• Instagram media Il presente volume costituisce un'antologia delle missive inviate da Emil Cioran, nel periodo 1930-1934, agli amici romeni Bucur Tincu, Petre Comarnescu, Arsavir Acterian, Mircea Eliade, Nicolae Tatù. Ciò che maggiormente colpisce in queste prime lettere è la soggettività del giovane Cioran che si mostra e si ritrae misteriosamente nella lingua. In queste lettere è infatti ancora possibile osservare il processo di verità esposta sulla scena epistolare, e cogliere sul vivo l'attività performativa della parola. Le missive di Cioran, redatte al tempo della composizione e della pubblicazione del suo primo libro in Romania non hanno solamente una valenza storica e documentaria, ma sono lettere appassionate, aggressive oppure tenere, in cui il discorso privato e lo scritto di circostanza si accompagnano a un percorso di elaborazione filosofica e retorica, oltre che una ricerca di stile poetico. La posta in gioco per il Cioran di quegli anni è quella di scrivere al culmine della disperazione
.
.
.
.
.
.
.
@clemen_t11 @sara.le18 @suellyfontesj @passionate_about_litterature @alessandraciabatti
#cioran #emilecioran #taccuinoditalamanca #romania #libri  #latentazionediesistere #linconvenientediesserenati #leggeresempre #leggeresempreecomunque  #leggiamoqui #cultura #filosofia #letteratura  #biblioteca  #leggiamoinsieme #libridaleggereprimadimorire  #letteratura #inlettura #consiglidilettura  #bibliophile  #leggiamo #leggererendeliberi #leggerechepassione #libridaleggereassolutamente  #lacrimeesanti #confessionieanatemi #ioleggo #ioleggoetu #ioleggoperché #storiaeutopia #sommariodidecomposizione

    Lezzi  Antonio Instagram photos @ - Instagram Profile - User Profile antonio_lezzi_ 25 Ocak 2019 Cuma

    Il presente volume costituisce un'antologia delle missive inviate da Emil Cioran, nel periodo 1930-1934, agli amici romeni Bucur Tincu, Petre Comarnescu, Arsavir Acterian, Mircea Eliade, Nicolae Tatù. Ciò che maggiormente colpisce in queste prime lettere è la soggettività del giovane Cioran che si mostra e si ritrae misteriosamente nella lingua. In queste lettere è infatti ancora possibile osservare il processo di verità esposta sulla scena epistolare, e cogliere sul vivo l'attività performativa della parola. Le missive di Cioran, redatte al tempo della composizione e della pubblicazione del suo primo libro in Romania non hanno solamente una valenza storica e documentaria, ma sono lettere appassionate, aggressive oppure tenere, in cui il discorso privato e lo scritto di circostanza si accompagnano a un percorso di elaborazione filosofica e retorica, oltre che una ricerca di stile poetico. La posta in gioco per il Cioran di quegli anni è quella di scrivere al culmine della disperazione . . . . . . . @clemen_t11 @sara.le18 @suellyfontesj @passionate_about_litterature @alessandraciabatti #cioran #emilecioran #taccuinoditalamanca #romania #libri #latentazionediesistere #linconvenientediesserenati #leggeresempre #leggeresempreecomunque #leggiamoqui #cultura #filosofia #letteratura #biblioteca #leggiamoinsieme #libridaleggereprimadimorire #letteratura #inlettura #consiglidilettura #bibliophile #leggiamo #leggererendeliberi #leggerechepassione #libridaleggereassolutamente #lacrimeesanti #confessionieanatemi #ioleggo #ioleggoetu #ioleggoperché #storiaeutopia #sommariodidecomposizione

    11 Comments